MPC589.com

Riapertura Osservatorio Astronomico Sant'Erasmo

Dopo oltre un anno di chiusura al pubblico per problemi legati alla stipula di un nuovo contratto di gestione con l'Amministrazione Comunale proprietaria dell'immobile, l'Osservatorio Astronomico di S. Erasmo, così caro ai cittadini ternani, riprende la sua normale attività di divulgazione delle scienze astronomiche.

Le aperture al pubblico riprenderanno, come consuetudine degli ultimi dieci anni di gestione dell'Associazione Ternana Astrofili Massimiliano Beltrame, ogni ultimo venerdì di ogni mese, condizioni meteorologiche permettendo.
Vi domanderete allora perchè questo mese il giorno dopo, ovvero sabato?
Il perchè viene giustificato dal fatto che sabato 28 ottobre si festeggia in tutto il mondo l'osservazione della Luna. L’ International Observe the Moon Night (InOMN) - http://observethemoonnight.org/ - è una iniziativa promossa a livello mondiale da numerose organizzazioni, enti di ricerca, associazioni, scienziati, educatori.Nel team promotore della InOMN sono coinvolti la NASA ed altre importanti istituzioni: Astronomical Society of the Pacific & the NASA Night Sky Network, EU-Universe Awareness, Lunar and Planetary Institute, NASA Lunar Science Institute per citarne alcuni (l'elenco completo è consultabile su http://observethemoonnight.org/about/).
In Italia da alcuni anni l’appuntamento è promosso da INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica – e UAI - Unione Astrofili Italiani. Come ormai di consuetudine, lo star party internazionale sarà un’occasione per proporre osservazioni al telescopio dedicate alla Luna e per approfondire temi quali la genesi e le caratteristiche fisiche, le missioni spaziali passate e in programmazione, la mitologia, la poesia, la musica e le diverse espressioni artistiche ispirate al nostro satellite naturale.
Abbiamo dunque pensato di far coincidere la riapertura con questa speciale occasione, dove la Luna darà bella mostra di se sia al telescopio principale dell'osservatorio, che in numerosi altri telescopi portatili che saranno posizionati nelle immediate vicinanze dai soci dell'A.T.A.M.B..
In particolare, essendo la Luna poco dopo il suo primo quarto, saranno ben visibili i suoi mari: nell'emisfero settentrionale Serenitatis, Tranquillitatis e Foecunditatis e, leggermente in basso, il Mare Crisium e il Nectaris. Tra i tantissimi crateri visibili spiccano Aristoteles, Eudoxus e Eratostenes, mentre fra le principali formazioni montuose i Monti Caucasus, i Monti Apennini e le Alpes con la Valle Alpina.
Nella stessa serata, saremo ben lieti di tesserare tutti coloro che, interessati all'affascinante mondo dell'astronomia, volessero diventare astrofili e soci dell'A.T.A.M.B. Con una modestissima cifra, saranno a tutti gli effetti soci a partire da adesso e fino a dicembre del prossimo anno 2018.


Il Presidente dell'A.T.A.M.B.
Tonino Scacciafratte

 

Torna indietro

Fase Lunare di oggi
La Luna oggi


Tempo Siderale Locale:


Astrofoto news

Inquin. Luminoso
by  Antonio Vagnozzi
inserita il 06/09/2013


Profondo Cielo
by  Antonio Vagnozzi
inserita il 18/07/2014


Sistema Solare
by  Silvano Romanelli
inserita il 18/07/2014


Oggetti Messier
by  Marco Cristofanelli
inserita il 04/10/2014


Luna
by  Silvano Romanelli
inserita il 29/09/2015


Sole
by  Luca Rubini
inserita il 27/10/2012


Comete
by  Antonio Vagnozzi
inserita il 16/01/2015


Eventi
by  Silvano Romanelli
inserita il 24/06/2015


Meeting
by  Antonio Vagnozzi
inserita il 31/10/2012


Le ultime novità...

02/01/2017
Andre Vite

by  Paolo Casali

vedi...

 © 1620-2012 mpc589.com - All rights reserved - Webmaster GiBerna & C.